il carnevale nelle marche: Lu bove finte

Il Carnevale si avvicina ed e’ doveroso segnalare alcuni appuntamenti tipici: sicuramente il più singolare rimane il Carnevale Offidano che con il suo tradizionare “Bove finte” ormai e’ conosciuto ovunque.

Quando si parla di Carnevale, vengono in mente le maschere di Venezia o i carri di viareggio, nelle Marche pero’ la tradizione popolare ha lasciato alcune manifestazioni tipiche che le giovani generazioni hanno ripreso e continuano a  far vivere.

Nel caso di Offida : cittadina caratteristica dell’ascolano, il Carnevale e’ sinonimo di “Bove Finto” o per dirlo in dialetto “Lu Bove finte”.

Si tratta di una corsa tra le vie del centro storico seguendo un toro molto particolare, l’animale e’ infatti finto (da cui il nome “bove finte”) ed è guidato da persone vestite con il tipico costume offidano

 


L’origine di tale manifestazione non e’ nota, secondo alcuni sarebbe una rievocazione delle antiche corride

spagnole, per altri si tratterebbe di una usanza locale finalizzata a rifornire le mense dei poveri nel giorno di carnevale.


Secondo alcuni testi, fino ai primi decenni del 1800, il bove era vero, poinei primi del ‘900 si è passati all’utilizzo di un animale finto

 

Potete capire meglio di cosa stiamo parlando, guardando questo video  della manifestazione su youtube.com 

 

Nel prossimo post torneremo a parlare di sapori locali, con i  piatti tipici di carnevale.

 

Link consigliati:

http://www.ilcarnevalediascoli.it/ 

http://www.carnevalecommunity.net/index.php 

il carnevale nelle marche: Lu bove finteultima modifica: 2008-01-24T11:15:00+00:00da picenum07
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento